Di Nuovo LightBringer

Non so quante ore di sonno ho all’attivo.

Tra il prendere sonno alle nove di sera, il tentativo di non russare per non infastidire Verde Acqua, il sognare di essere parte del team di Leverage, lo svegliarsi nel bel mezzo nella notte per ritrovarsi insieme a ridere come pazzi e la mia incapacità di dormire fino a tardi credo che non sia poi molte.

Tuttavia.

Fuori c’è il sole. Tanto sole. Il cielo è limpido, il tramonto sta riempiendo il giardino e tra un po’, finito il post, andrò a cantare all’Universo.

Perché aprire il cuore e mostrarne l’oscurità che vi si nasconde a volte serve perché qualcuno ci metta dentro una stellina. Meglio: serve perché qualcuno ti prenda per mano e dica No, va bene così. Ci sono io qui.

Così adesso sono tranquilla, pronta per combattere, di nuovo me stessa.

Di nuovo LightBringer.

Anche grazie a Verde Acqua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...