Persone del Passato

Uno non dovrebbe scoprire le fragole all’età di ventisette anni.

E se anche lo fa non dovrebbe spudoratamente rubarle alle lunchbox dei bambini, lasciando solo le fragole più grandi perché quelle piccole sono più buone.

Oddio quanto sono buone.

Che vergogna.

For you, for you.
Baby, I’m not moving on,
I’ll love you long after you’re gone.
For you, for you.
You will never sleep alone.
I’ll love you long, long after you’re gone.

Like a drum, baby, don’t stop beating.
Like a drum, baby, don’t stop beating.
Like a drum, baby, don’t stop beating.
Like a drum my heart never stops beating for you.

Niente, oggi ho ballato e cantato questa canzone, mentre pulivo la cucina dopo la cena dei bambini, e poi ho realizzato: tesoro, non passerò oltre, ti amerò a lungo dopo che te ne sei andato.

Non solo casca a fagiolo con me, casca a fagiolo anche con il tema del giorno –lo giuro, tra una cosa e l’altra non si è parlato d’altro: il passato, le persone del passato e il modo in cui gestire entrambe le cose.

Io –e credo di averlo detto una milionata di volte– non mi so lasciare le persone alle spalle.

Oggi abbiamo parlato di persone che ritornano –quasi letteralmente dalla tomba– comportandosi in maniera oscena con persone che anni prima erano loro amiche, di persone che pugnalano alle spalle altre persone alle quali dovrebbero la loro felicità, di persone che nonostante tutto non riescono a lasciarsi le cattiverie alle spalle.

Ci ho pensato: nessuna delle persone alle quali ho voluto bene ha perso il suo posto nel mio cuore, no matter il modo in cui ci siamo lasciati o le ultime parole che ci siamo scambiati.

stavo per aggiungere che il Signore degli Idioti è l’unica eccezione ma poi mi sono resa conto che non è vero, che lo odio solo pro forma e che se mi capitasse davanti adesso e mi chiedesse di aiutarlo lo farei senza pensarci

Vorrei dire che sono fortunata a non essere mai stata ferita o delusa al punto da voler cancellare qualcuno completamente dalla mia vita ma non è vero: è successo, è solo che io non sono il genere di persona che porta rancore così a lungo.

 

Ci sono persone che mi hanno fatto battere il cuore, persone con cui avevo una bella amicizia e che ho rovinato per l’imbarazzo di essermi dichiarata a vuoto. L, I know you still read this. That still warms my heart.

Ci sono persone che ho dovuto allontanare perché altrimenti nessuno dei due avrebbe mai ripreso a camminare davvero, persone che forse mi hanno voluto più bene di quanto io non capissi, che mi hanno insegnato e dato moltissimo, persone che cercherò e vorrò felici per sempre.

Ci sono persone che credevo di aver toccato, persone che sono andate molto vicino a mandarmi in pezzi, alle quali tenevo e guardavo forse con troppa fiducia e ammirazione, persone che devo tenere a distanza ma alle quali non riesco a smettere di voler bene.

Ci sono persone che ho amato disperatamente, che mi hanno lasciata cadere nel peggiore dei modi, che mi hanno dato il paradiso e poi l’inferno. Persone che non hanno mai capito nulla e hanno portato solo confusione in una vita che chiedeva solo cose semplici. Persone che sono vicinissima ad odiare, in quel modo in cui puoi odiare solo chi hai tanto amato, ma che mi ritrovo a guardare con preoccupazione, sperando che capiscano, prima o poi.

E poi ci sono persone il cui nome è ancora scritto sotto il mio stivale. Persone per le quali io sono ancora seduta davanti alla porta. Persone la cui silhouette va cercata nel mio cuore, perché c’è una sagomina proprio con quella forma, che nessuno può riempire.

In realtà c’è una e una sola persona che corrisponde alla descrizione.

Come il siamo amici per sempre, non è vero? di Red e Toby: il giorno che busserai alla mia porta incinta di qualcuno che non sono io, in lacrime e con il cuore spezzato, io ti abbraccerò forte e ti amerò ugualmente.

Nessuno
mi ha mai
insegnato
come smettere
di amare.

 

 

 

PS: qualunque lamentela da parte di persone non citate verrà cestinata, giacché il titolo del post parla chiaro. Le lamentele di persone citate, al contrario, verranno attentamente valutate.
Vi faremo sapere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...