Inquietudine e Determinazione

Che inquietudine.

Oggi sono tornata al lavoro dopo un weekend lungo con Verde Acqua.

Abbiamo deciso che come esiste il siamo stati insieme troppo poco esiste anche il siamo stati insieme troppo. Quando succede io guardo fuori dalla finestra, il cielo è buio, fa tanto freddo e cerco di infilarmi piagnucolando nella felpa di Verde Acqua perché non voglio andare a casa.

devo però ammettere che, alla fine dei venti minuti che mi separano da casa di V.A. alla mia, trovo la casa calda, la gente che mi chiede com’è andato il weekend, Sarfie che qualche volta arriva perfino a salutarmi con una coccola e in qualche modo sono felice lo stesso

Che avessi un cellulare nuovo lo sapevate, vero?

Ieri sera è arrivata la cover, veramente bellina, con il pennino e un charm fantastico a forma di quadrifoglio, che si infila nel buco delle cuffie. Quasi eccessivo ma mi piace un casino.

Quello che non sapete è che ieri io e Verde Acqua abbiamo fatto un triplo salto mortale in coppia e ci siamo comprati tutti e due un computer incredibile e strafighissimo che costa una barca di soldi.

Talmente tanti che non voglio nemmeno pensarci.

Si vive una volta sola, no? E poi voglio un computer, non una lavatrice. Perché è quello il rumore che fa.

giuro, ho acceso quello nuovo e ho avvicinato l’orecchio alle ventole per controllare che respirasse. Non mi sembrava neanche vivo

Oggi la mia amica A. sarebbe fierissima di me, perché contrariamente agli ultimi, lagnosissimi giorni che ho avuto, oggi ho lavorato sodo e a lungo, pulendo ovunque, mettendo in ordine pure ovunque e arrivando perfino a buttare via un’altra buona porzione delle mie cose in previsione del trasloco.

quandunque esso sia

Sii fierissima di me, A!

Comunque volevo chiudere con questa bellissima canzone. Trovo che sia dolcissima…il video mi colpì molto, all’epoca, e da un po’ di tempo a questa parte non riesco ad ascoltarne la fine senza pensare che si stia rivolgendo proprio a me, e il cuore mi si scalda inspiegabilmente.

Un po’ di testo?

Truccati, fatti fare le unghie, arricciati i capelli,
corri un miglio in più, resta in forma, così piacerai agli altri.
Piaci agli altri?

Fai la sexy, non essere timida, toglitelo,
è quello che vuoi, appartenere, così piacerai agli altri.
Piaci agli altri?

Non devi spingerti a tanto, non devi abbandonare tutto,
devi solo alzarti alzarti alzarti, non devi cambiare una singola cosa.

Vai a fare shopping al centro commerciale, usa le tue carte di credito
non devi scegliere, compra tutto, così piacerai agli altri.
Piaci agli altri?

Aspetta un secondo, perché dovrebbe importarti quello che pensano di te.
Quando sei da sola, con te stessa, ti piaci?
Ti piaci?

Non devi spingerti a tanto, non devi piegarti fino a spezzarti,
devi solo alzarti alzarti alzarti, non devi cambiare una singola cosa.

Togliti il trucco, lascia i capelli sciolti, prendi un bel respiro,
guarda te stessa nello specchio, non ti piaci?
Perché a me piaci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...