Il Padrone del Cane

Ieri mi sono dimenticata di postare.

Ma proprio clamorosamente, come non mi succedeva da mo’.

Che ci volete fare, la faccenda di cui ho parlato nel precedente post mi ha distratto, Per tacere di Verde Acqua che se ne va. Per tacere del fatto che torno a casa. E poi ci vorrò tornare di nuovo qui? Sapendo cosa mi aspetta e senza Verde Acqua?

La persona di cui vi ho parlato purtroppo non è un’amica che ho scelto ma qualcuno che le circostanze hanno avvicinato a me, e me la devo purtroppo tenere. E’ chiaro, a questo punto, che ha dei problemi con me e con il rapporto che ho con mia sorella, e che la faccenda della fiducia tradita era solo la punta dell’iceberg.

Ma comunque.

Ho avuto un’altra delle mie visioni, l’altro giorno.

Ero un cagnolino che si aggirava festosamente in giro, giocava con i passanti, mordicchiava le cose che trovava, inseguiva gli scoiattoli e dormicchiava al sole.

Mi piaceva starci, eccome se mi piaceva: avevo trovato il mio posto preferito, il mio passante preferito, il mio cibo preferito.

E poi arrivava l’Universo, e diceva Guarda che qui abbiamo finito, vieni che andiamo da un’altra parte.

Mi sento un po’ così, come se mille possibilità mi si potessero aprire davanti, come se tutto fosse realizzabile: l’Universo mi sta portando da un’altra parte.

 

Ma quel passante mi mancherà, però.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...