L’Universo c’è ancora

Oggi mi sono data anima e corpo alla pigrizia.

Mi sono svegliata relativamente tardi, mi sono permessa di mangiare qualcosa di buono –butterfinger e latte caldo con polvere di cioccolato alla menta– mi sono persa dietro al mio adorato Leverage -che dovreste tutti guardare– e mi sono coccolata un po’, facendo cose che mi piacciono o semplicemente godendomi il mio letto, che in questi ultimi mesi mi ha visto poco, nel weekend.

cosa di cui non mi sto assolutamente lamentando

La voglia di scrivere c’è sempre ed è tanta, solo che senza una buona rete costruita sotto l’atleta non si può buttare e io, lungi dall’essere un’atleta, sulla storia sto ancora lavorando.

Quello che mi premeva fare, stasera, è comunque ringraziare l’Universo.

Ringraziare che ho ancora un lavoro, un lavoro redditizio che mi ha permesso di comprarmi questo computer incredibile e non mi ha lasciato senza soldi.

Ringraziare di avere una host mother premurosa che si è preoccupata quando non sono rimasta a dormire fuori ieri sera, che mi ha portato a casa mezza pizza oggi –e non era una pizza da supermercato, era quella seria, sottile, italiana, cotta nel forno a legna e mi fermo qui sennò finisce che prendo la macchina e me ne vado a comprare una intera– che mi compra il latte d’avena e la verdurina da far saltata nel wok. Ringrazio anche per il mio host father, per la cosa del finto Natale che ho già nominato ma che mi commuove ogni volta che ci penso.

Ringrazio che nonostante le mie infinite lamentele per il non avere una migliore amica –anche se mia sorella ci va vicino– sono circondata da persone meravigliose, persone che mi capiscono spesso al volo, persone che magari sono impegnate nello studio ma poi tornano e sono dolci e coccolose, altre che Fe’, dove diamine sei?! altre che ascoltano le mie pare mentali e le combattono a suon di pragmatismo, altre che mi incoraggiano quando parlo delle mie personali teorie del complotto.

Vorrei dire qui il loro nome uno alla volta

anche se magari sarebbe una buona idea scrivere loro semplicemente una letterina a mano per far sapere loro che le adoro

ma molte non leggono il mio blog e molte non capirebbero.

Il succo, comunque, è che anche dopo quello che è successo ieri, dopo i casini degli ultimi mesi e tutto, sento di essere fortunata. Grazie Universo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...