Un altro Lunedì

Strana giornata.

Ho passato le prime quattro ore girando come una trottola in cerca di qualcosa di silenzioso da fare, perché il mio host father era a casa dal lavoro e dormiva.

Tutto ciò va benissimo in una giornata qualunque, ma diventa seccante nel momento in cui succede di lunedì e dopo che per un mese io non mi sono occupata della pulizia e quindi la casa non è pulita come dovrebbe.

Ho sfoderato ogni cuscino dei due divani della sala svago –non scherzo, sono più di dieci– e li ho lavati in due giri di lavatrice, ho spolverato, ho messo in ordine il soggiorno, ho riordinato la stanza dei criceti, ho ripulito gli armadietti delle tazze –che con tutto il caffè in polvere che gira sono sempre coperte di polverina nera- e ho poi, finalmente, passato l’aspirapolvere quando l’uomo si è finalmente svegliato. Alle undici.

Mi sono fatta un piatto di riso con tonno e olive, per pranzo, ma non sono convinta che mi abbia fatto eccessivamente bene…

Nel pomeriggio ho mandato qualche mail in cerca di informazioni per la mia scalata al potere, ho finalmente trovato il quinto elemento del nostro team per la JibCon –il che porta il risparmio a livelli mai visti- e mi sono organizzata il venerdì sera: pare che la solita persona mi voglia a fare un po’ di festa insieme e io non posso che esserne contenta.

Al momento sto aspettando che G sforni l’incredibile cena che so già sta per arrivare, dopo aver guardato per l’ennesima volta Harry Potter –il secondo film, credo– e aver ripescato T da casa di un’amica che ho cercato per almeno dieci minuti girando come una scema nel buio.

La casa, non l’amica.

Così è finito anche il lunedì, con qualche seme gettato qui e là, con la sensazione che certi gradini non siano non solo ancora stati saliti ma nemmeno lontanamente in vista, con il senso di soddisfazione di chi ha fatto e con tante possibilità davanti che chissà cosa succede domani.

Per tacere della voglia incredibile di andare a letto. Con un letto così chi potrebbe resistere?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...